amici dell'arte lucera
Associazione Culturale Gruppo Teatrale

Amici dell'arte Lucera

youtubeFBfita teatro
Gli Amici dell’Arte Lucera ed Arturo Monaco Premiati a Lanciano

Gli Amici dell’Arte Lucera ed Arturo Monaco Premiati a Lanciano

primopiano > News

Gli Amici dell’Arte Lucera ed Arturo Monaco Premiati a Lanciano

Alla compagnia il premio miglior spettacolo per il pubblico
 
Il Gruppo “Amici dell’Arte” di Lucera, dopo il grande successo conseguito al Teatro dell’Opera di Lucera per la magnifica interpretazione della commedia “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo,  ha ottenuto due importanti riconoscimenti per la professionalità e la qualità dei lavori allestiti nell’ambito di questa 47.ma Stagione Teatrale.
 
Al Gruppo lucerino, che ha partecipato con la commedia “TUTTA COLPA DU’ SCIAMPAGNE” di Germanio Benincaso al XIII Festival Nazionale del Teatro Dialettale svoltosi al Teatro Fenaroli di Lanciano, è stato assegnato il premio “miglior spettacolo per il pubblico” e, nella stessa manifestazione, Arturo Monaco è stato premiato come miglior attore protagonista per la sua interpretazione del personaggio di “Luccetille”.
 
In occasione della rappresentazione della commedia al Teatro Fenaroli il pubblico di Lanciano aveva sottolineato con applausi a scena aperta l’ottima interpretazione di tutti gli attori, supportati da un testo davvero brillante, ricco di intrecci e di esilaranti battute. L’altissima votazione che gli spettatori hanno assegnato alla compagnia lucerina ha fatto sì che – nella classifica finale – gli “Amici dell’Arte” si classificassero al primo posto tra le dieci compagnie che hanno partecipato al Festival.
 
“Un risultato che ci riempie di orgoglio - ha sottolineato l’autore e regista Germano Benincaso – in termini sportivi si potrebbe dire che abbiamo vinto giocando in trasferta, interpretando un lavoro in dialetto lucerino che è stato capito ed apprezzato dal pubblico. Credo che essere premiati dagli spettatori, per chi fa teatro, rappresenta certamente un motivo di grande soddisfazione”.
 
A tal proposito va sottolineato che gli “Amici dell’Arte” hanno ottenuto, nelle precedenti edizioni del Festival di Lanciano, altri importanti riconoscimenti: miglior Regia a Germano Benincaso, miglior attrice caratterista e protagonista a Lina Carratù, miglior scenografia a Giuseppe Grasso e miglior testo originale a Germano Benincaso. Nel 2004 per la X edizione del Festival, il gruppo lucerino ricevette ugualmente il premio “Miglior spettacolo per il pubblico” con la commedia “Nu figghie ‘nda buttiglie”.

Alla soddisfazione per il premio 'corale' assegnato a tutta la compagnia dal pubblico, si aggiunge un’altra importantissima gratificazione: il premio “Miglior attore protagonista” ottenuto da Arturo Monaco per la sua performance in un ruolo difficile ed impegnativo, applauditissimo dal pubblico e ritenuto dalla giuria meritevole di essere premiato come miglior interprete maschile.
 
L’attore lucerino può vantare nel proprio curriculum altre importanti affermazioni in campo nazionale come “miglior attore caratterista” avendo ottenuto nel 1999 il premio “A. De Curtis” a Roma e due volte il premio nazionale della FITA nel 1999 e nel 2011.




<<pagina precedente